18 cose da non fare all’estero

cosa non fare estero

Quanto può essere importate il numero di fiori da regalare ad un’amico? Qui da noi è irrilevante, ma ora vi forniremo una lista con le 18 cose da non fare all’estero.

In Ucraina ricordatevi di regalare un numero di fiori che sia dispari, mazzi di rose pari si portano solo al cimitero…

Il viaggiatore Gulliver Globelink  ha visto molte persone commettere errori una volta uscite dal loro paese natale, così ha deciso di stilare una piccola classifica con le 18 cose da non fare quando si viaggia all’estero.

Ecco l’infografica originale:

cosa non fare estero 1

Riassumendo:

Francia: Non parlate mai di soldi.

Ucraina: Non regalate un numero pari di fiori.

Nuova Zelanda: Se noleggiate un’automobile non suonate mai il clacson.

India: Se viaggiate con vostra moglie o la vostra fidanzata non toccatela mai in pubblico.

Giappone: Non lasciate mance.

Messico: Siate tolleranti verso chi vi fa degli scherzi, li amano farli.

Norvegia: Non tirate in ballo Dio o discorsi che riguardino la chiesa. Dal 2017 non hanno più una religione di stato.

Turchia: Non fate mai il segno di “OK” con le dita, nella loro cultura vuol dire tutt’altro…

Regno Unito: Non chiedete mai a nessuno quanto guadagna (vale un po’ per tutti i paesi tranne che negli USA).

Irlanda: Non azzardatevi ad imitare il loro accento (un po’ come i milanesi che imitano i romani, ridicoli).

Germania: Mai fare gli auguri per un compleanno il giorno prima (anche qui da noi…).

Kenya: Non parlate alle persone per primi chiamandole con il loro nome…

Cile: Non mangiate con le mani…

Singapore: Non mangiate sui mezzi pubblici (li le leggi sono parecchio severe).

USA: Non dimenticate di dare consigli a tutti, anche se non capite nulla dell’argomento trattato.

Italia: Non ordinate il cappuccino al ristorante (questo vale per i lettori di altri paesi).

Ungheria: Non fate “Cin-Cin” con i bicchieri, soprattutto con quelli della birra.

Cina: Mai regalare ombrelli e orologi, sono considerati un cattivo presagio.

Buon viaggio!

FONTE

You May Also Like

About the Author: viralximo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUOI SEGUIRCI SU

close-link