L’ultimo pasto dei condannati a morte

ULTIMO PASTO DEI CONDANNATI A MORTE

Non dibatteremo sul “pena di morte si; pena di morte no”, ma ci soffermeremo su qualcosa di particolare. Siete curiosi di sapere qual’è stato l’ultimo pasto dei condannati a morte?

Mentre il numero delle condanne a morte è diminuito negli ultimi 20 anni, questa pratica è ancora legale in 31 stati degli Stati Uniti d’America.

Nella maggior parte degli stati e dei vari paesi in cui la pena di morte è legale, è consuetudine dare ai prigionieri un ultimo pasto “speciale” su loro richiesta.

Alcune restrizioni si applicano, ad esempio, in Florida. L’ultmo pasto può costare al massimo $40, e deve essere preparato localmente.

Il fotografo alimentare Henry Hargreaves non ha mai accettato legalmente la pena di morte, quindi quando nel 2011 ha sentito che il Texas stava abolendo il “tradizionale” ultimo pasto per i detenuti del braccio della morte, è rimasto affascinato da questa pratica.

Scavando tra i registri ha trovato uno scritto con riportati tutti gli ultimi pasti dei condannati a morte

Non è menzionato se tali pietanze vengano servite su piatti di porcellana, di plastica, o direttamente sul tavolo di legno, così nelle mie foto ho cercato di ricostruire tutte queste varianti.

Ecco le foto di Henry Hargreaves:

Victor Feguer, 28 anni, Iowa – rapimento e omicidio, morte per iniezione letale nel 1963.

Victor Feguer ultimo pasto
Un’oliva.

John Wayne Gacy, 52 anni, Illinois – stupro e 33 omicidio, morte per iniezione letale nel 1994.

John Wayne Gacy ultimo pasto
12 gamberi fritti, un secchiello di ali di pollo fritte originale KFC, patatine fritte, mezzo chilo di fragole.

Timothy McVeigh, 33 anni, Indiana – 168 omicidio, morte per iniezione letale nel 2001.

Timothy McVeigh ultimo pasto
Due ciotole di gelato al cioccolato e menta.

Ricky Ray Rector, 42 anni, Arkansas – due omicidi, morte per iniezione letale nel 1992.

Ricky Ray Rector ultimo pasto
Bistecca, pollo fritto, succo di ciliegia, torta di noci pecan.

Earl Forrest, 66 anni, Missouri – triplice omicidio, morte per iniezione letale nel 2016.

Earl Forrest ultimo pasto
Bistecca, pasta, piatto di frutta, pomodori e cetrioli a fette, torta al cioccolato e latte.

Stephen Anderson, 49 anni, California – furto con scasso e aggressione, evasione, sette accuse di omicidio, morte per iniezione letale nel 2002.

Stephen Anderson ultimo pasto
Due toast con formaggio grigliato, un piatto di fiocchi al latte, mais, torta di pesche, gelato al cioccolato, ravanelli.

Ted Bundy, 43 anni, Florida – stupro, necrofilia, evasione, più di 35 omicidi, morte per sedia elettrica nel 1989.

Ted Bundy ultimo pasto
Rifiuta un pasto “speciale”, così gli è stato dato l’ultimo pasto tradizionale: bistecca, uova, patate fritte, pane tostato con burro, latte, succo di frutta.

Oscar Ray Bolin Jr., 53 anni, Florida – tre omicidi, morte per iniezione letale nel 2016.

Oscar Ray Bolin ultimo pasto
Costata di manzo, una patata al forno con burro e panna acida, un’insalata con lattuga iceberg, cetriolo e pomodoro, pane all’aglio, torta meringa al limone e una bottiglia di Coca-Cola.

Steven Frederick Spears, 54 anni, Georgia – omicidio, morte per iniezione letale nel 2016.

Steven Frederick Spears ultimo pasto
Pizza al salame.

Ángel Nieves Díaz, 55 anni, Florida – omicidio, rapimento, rapina, morte per iniezione letale nel 2006.

Ángel Nieves Díaz ultimo pasto
Ha rifiutato sia il pasto speciale che quello ordinario.

Ronnie Lee Gardner, 49 anni, Utah – furto con scasso, rapina, due omicidi, morte per fucilazione nel 2010.

Ronnie Lee Gardner ultimo pasto
Coda di aragosta, bistecca, torta di mele, gelato alla vaniglia, il tutto guardando la trilogia del “Signore degli Anelli”.

Christopher Brooks, 43 anni, Alabama – omicidio e stupro, morte per iniezione letale nel 2016.

Christopher Brooks ultimo pasto
Due tazze di burro di arachidi e una Dr. Pepper.

Brandon Jones, 72 anni, Georgia – omicidio, morte per iniezione letale nel 2016.

Brandon Jones ultimo pasto
Rifiutò il pasto speciale, così gli fu dato il menu standard; pollo e riso, rutabagas, cime di rapa, fagioli bianchi, pane di mais, budino di pane e punch alla frutta.

Allen Lee “Tiny” Davis, 54 anni, Florida – rapina e tre accuse di omicidio, morte per sedia elettrica nel 1999.

Allen Lee DAVIS ultimo pasto
Coda di aragosta, patate fritte, mezzo chilo di gamberetti, due etti di vongole fritte, mezzo-pagnotta all’aglio, birra di radice.

Teresa Lewis, 41 anni, Virginia – omicidio, cospirazione e rapina, morte per iniezione letale nel 2010.

Teresa Lewis ultimo pasto
Pollo fritto, piselli con burro, torta di mele e una lattina di dr. Pepper.

Ferdinando Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, 36 e 39 anni, Massachusetts – due conteggi di omicidio, morte per sedia elettrica nel 1927.

Il 23 agosto 1977 Michael Dukakis, governatore dello Stato del Massachusetts, riconobbe ufficialmente gli errori commessi nel processo e riabilitò completamente la memoria di Sacco e Vanzetti.

sacco vanzetti ultimo pasto
Zuppa, carne, pane tostato, tè.

Ronnie Threadgill, 40 anni, Texas – omicidio, morte per iniezione letale nel 2013.

Ronnie Threadgill ultimo pasto
Pollo al forno, purè di patate con salsa, verdure, piselli, pane, tè, acqua, punch. Il Texas ha abolito “l’ultimo pasto” nel 2011, quindi gli è stato dato lo stesso pasto di qualsiasi altro detenuto.

FONTE

L’ultimo pasto dei condannati a morte ultima modifica: 2018-10-26T08:00:47+00:00 da viralximo
1 Condivisioni

Comments

comments

Rispondi