L’ambasciata americana manda gli inviti per un pigiama party con i gatti

Cosa fareste se la vostra ambasciata vi invitasse ad un pigiama party con i gatti? Noi ci andremmo di corsa!

L’ambasciata degli Stati Uniti in Australia si è scusata per aver inviato accidentalmente alcune e-mail contenenti la foto di un gatto vestito con un grazioso pigiama blu.

pigiama party con i gatti 1

L’ambasciata di Canberra ha spedito un invito via e-mail intitolato “incontro” a un numero imprecisato di destinatari, e allegata all’e-mail una foto di un gatto che indossava un pigiama blu con in mano un piatto di biscotti.

Il portavoce dell’ambasciata Gavin Sundwall ha dichiarato all’Australian Associated Press che l’e-mail è stata un errore di formattazione.

Mi spiace deludere quelli di voi che speravano di partecipare a questa festa di “gatti in pigiama”, ma un tale evento va ben oltre la nostra area di competenza

Ha detto Sundwall.

L’ambasciata in Nuova Zelanda pensa che l’email sia stata inviata da un gatto, come postato in questo Tweet:

Ecco infine alcuni felini che non hanno preso bene la notizia:

Qualcuno si starà chiedendo di chi sia il gatto ritratto in foto, appartiene a Jennifer Stewart di Melbourne.

Se volete seguire il simpatico gatti su Instagram, seguite il link.

FONTE

L’ambasciata americana manda gli inviti per un pigiama party con i gatti ultima modifica: 2018-10-24T10:31:54+00:00 da viralximo
2 Condivisioni

Comments

comments

Rispondi