Ricostruito il volto di un soldato morto a Pompei

Ricostruito il volto di un soldato morto a Pompei

Se volete vedere come hanno ricostruito il volto di un soldato morto a Pompei non potete far altro che leggere fino in fondo!

Un affascinante video del Canale della Scienza racconta di un gruppo di archeologi che sono stati in grado di ricostruire il volto di un soldato di Pompei morto quando il Vesuvio è scoppiato ricoprendo di lava tutta la cittadina.

Creato con la fotografia ad alta risoluzione, i raggi X e la modellazione al computer, la ricostruzione offre un chiaro ed angosciante ritratto di quello che molto probabilmente fu l’ultima espressione del volto di questo soldato.

Il team leader Llorenç Alapont ha parlato dell’importanza di questo esperimento:

Volevamo conoscere l’ultimo attimo di vita di questa persona, se ha sofferto, o ha avuto paura, e tutto ciò che possiamo vedere dall’espressione del suo volto. … Vedendolo in volto, capiamo subito molte cose. Il naso, la bocca erano di un popolo del sud Italia o del nord Africa. Vedendo l’aspetto umano di questa persona, ti sentirai come se stessi vivendo gli ultimi momenti di vita di questo soldato.

Ecco il video di come hanno ricostruito il volto di un soldato morto a Pompei:

FONTE

You May Also Like

About the Author: viralximo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rimaniamo in contatto!

Puoi trovarci anche su:
close-link