A Piacenza Selfie con la donna travolta da un treno

Piacenza Selfie con la donna travolta da un treno

A Piacenza, un povero deficiente, decide di farsi un selfie con una donna travolta dal treno.

Si va dai selfie con lo sfondo del relitto della Concordia, a quelli scattati appena dopo un omicidio. La spettacolarizzazione del macrabo, ormai, è fuori controllo.

Nella stazione di Piacenza, una donna Canadese, probabilmente a causa di un malfunzionamento delle porte del Treno, sarebbe scesa dalla parte sbagliata del convoglio, rimanendo incastrata sotto di esso.

Purtroppo ha riportando ferite gravissime e l’amputazione di una gamba.

La cosa pi sconcertante non è questa. Un ragazzo sulla banchina antistante si scatta un selfie mentre con la mano destra fa il segno di vittoria.

Piacenza Selfie con la donna travolta da un treno

Il giornalista Giorgio Lambri, anche lui fermo in stazione, ha fotografato a sua volta il gesto di questo disgraziato. Il giovane autore del selfie è stato poi bloccato dalla Polfer, identificato e costretto a cancellare le fotografie dal telefono.

Naturalmente l’episodio, essendo di una crudeltà unica, è stato riportato anche da testate estere.

La Polfer sta esaminando la sua posizione, ma, al momento non sembra si possano configurare reati (a parte quello di manifesta stupidità).

Spettacolarizzare disgrazie per accaparrare qualche like in più sta diventando una moda pericolosa.

You May Also Like

About the Author: viralximo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUOI SEGUIRCI SU

close-link