RoboFly l’insetto robot

RoboFly insetto robot

RoboFly, è il primo robot, dalle dimensioni di un’ape, in grado di volare autonomamente.

Senza la necessità di essere collegato a un filo per alimentare i suoi sistemi. Il risultato è stato ottenuto da Sawyer Fuller e i suoi colleghi dell’Università di Washington, creando un robot che vola grazie a un paio di ali simili a quelle di un’ape, sistema che permette di ridurre le turbolenze e mantenere più stabile il robot.

Il minuscolo robot volante è alimentato da un minuscolo pannello solare, verso il quale viene convogliato un raggio laser per fargli produrre l’energia elettrica, usata poi dai sistemi di bordo.

Il problema è che per ora il laser non riesce a tenere traccia dei movimenti del robot, quindi il mini-drone finisce rapidamente fuori dalla portata della fonte di luce concentrata, finendo nuovamente a terra.

I ricercatori confidano comunque di risolvere presto l’inconveniente, offrendo maggiore autonomia e raggio di azione al loro insetto artificiale.

Verremo presto invasi da sciami meccanici!

You May Also Like

About the Author: viralximo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUOI SEGUIRCI SU

close-link