“Come finiscono?” I finali delle serie televisive più famose

Qualche giorno fa abbiamo trattato del doppio finale nella serie “Magnum P.i.“, ora colti da manie di protagonismo abbiamo deciso di riproporre i finali di alcune tra le serie televisive più famose.

Purtroppo molte serie degli anni 80/90, a causa dei costi di produzione e cali negli ascolti, non hanno avuto dei veri e propri finali, si sono semplicemente concluse lasciando spazio all’immaginazione.

Di seguito le più famose ad aver avuto un inizio e una fine.

Ralph Supermaxieroe

Ralph scopre di non essere il solo a cui gli alieni hanno donato il costume, tuttavia il suo rivale,non avendo perso il manuale, è piegato dal “lato oscuro” del costume, poiché, non avendo perso il manuale, ne ha potuto saggiare appieno le potenzialità ,perdendosi in una sorta di delirio di onnipotenza e per questo viene portato via dagli alieni stessi.

Miami Vice

La squadra antidroga di Miami sta indagando su un potentissimo boss di un ipotetico paese sudamericano. Come tante altre volte nella serie, un’agenzia federale ci mette lo zampino, mandando a monte l’operazione di estradizione. Il Tenente Castillo promette che proteggerà più che può Tubbs & Crockett, ma questi due oramai ne hanno le scatole piene di vedere il loro lavoro mandato in malora da gente che in teoria dovrebbe lavorare con loro, e invece lavora CONTRO di loro. Se ne vanno via assieme, mentre si vedono le immagini degli episodi passati e di tutto il cast.

Happy Days

Tutti l’hanno visto: almeno qualche episodio, almeno per qualche minuto. Magari non tutti hanno però visto l’ultimo. Il telefilm si concentra sulle sorti della famiglia Cunningham, ambientato a Milwaukee, in Wisconsin, andò in onda per 11 stagioni e 255 episodi: fu girato tra la metà degli anni Settanta e Ottanta, ma era ambientato alla fine degli anni Cinquanta. Alla fine c’è – come capita spesso – un matrimonio tra Joanie Cunningham e Chachi, il cugino di Fonzie, che nel frattempo ha adottato un bambino.

Beverly Hills 90210

È la serie tv più famose degli anni novanta: andò in onda per 10 stagioni (e circa 300 episodi) tra il 1990 e il 2000. Si fece notare perché cambiò un po’ il modo di raccontare gli adolescenti in tv (trattando AIDS, omosessualità, dipendenza da droghe) e cambiò un po’ tra la quarta e la quinta stagione, quando alcuni personaggi principali se ne andarono (alcuni poi tornarono). Nell’ultima puntata dell’ultima stagione si rivedono comunque quasi tutti: David e Donna si sposano e Kelly – dopo essersi lasciata con Matt (sì, intanto si era fidanzata con Matt) – si mette con Dylan. Solo che a metà della serie Shannen Doherty (l’attrice che interpreta Brenda) se ne andò, pare per divergenze sul contratto. La serie finiscecon un ballo a rallentatore. Non ci sono né Brenda né Brandon.

The O.C.

Un altro teen drama tra gente ricca che vive in California, come Beverly Hills 90210: iniziò nel 2003 e finì nel 2007. 92 episodi, in quattro stagioni: molti puristi smisero però di interessarsene alla fine della terza, momento della morte di Marissa, il personaggio interpretato da Mischa Barton, e di “Hallelujah” nella versione di Imogen Heap. Nella quarta stagione Ryan se ne va dalla casa dei Cohen (ma non per studiare) e Summer va alla Brown University senza Seth. Alla fine si vede Ryan che intanto è andato a Berkeley, Sandy che insegna giurisprudenza, Julie che ha avuto un figlio con Frank Atwood, Seth e Summer che si sposano e Ryan che è diventato qualcuno di importante.

Willy, il Principe di Bel Air

L’ultimo episodio andò in onda nel 1996 (e un anno dopo in Italia). Il titolo inglese degli ultimi due episodi è “I, Done”, quello italiano è “L’appartamento che non c’è”: è il compleanno di Phil e praticamente tutti hanno grandi piani e stanno andando altrove (compreso Geoffrey, che deve trasferirsi a Londra). Carlton va all’università di Princeton, Hilary va a lavorare a New York. Tutti tranne Will. Phil decide di vendere la casa, Will decide di restare in California per finire gli studi (e Phil lo aiuta a cercare casa). Anche qui, come in Friends, finisce con una casa vuota e tutti che ne escono.

Friends

Il 235esimo e il 236esimo episodio sono la prima e la seconda parte del finale, dal titolo “The Last One”. Sono quelli che chiudono la decima e ultima stagione della serie di una delle sitcom più famose di sempre. Negli Stati Uniti andò in onda nel 2004, in Italia l’anno successivo. Dunque: arrivano, grazie a Erica, i due gemelli di Monica e Chandler, che stanno per trasferirsi in quella casa fuori città. Rachel sta per partire per Parigi, ma prima rivede Ross e i due vanno a letto insieme. Ma lei decide comunque di partire. Allora lui la insegue all’aeroporto. Ross e Phoebe cercano di andare all’aeroporto per convincere Rachel a non partire. Sbagliano però aeroporto. Vanno quindi all’aeroporto giusto: Ross dice a Rachel che l’ama ma lei sale comunque sull’aereo. Ross torna a casa delusissimo, ma intanto Rachel ha cambiato idea e non è partita. Si rivedono, decidendo di stare insieme. Intanto Mike ha detto a Phoebe che vorrebbe avere dei figli e Joey ha regalato Oca Jr. e Anatra jr. a Chandler e Monica, ma alla fine se le tiene con sé. Alla fine si vedono i protagonisti uscire da quella casa, per andare a Central Park.

Dawson’s Creek

Quattro amici, le loro relazioni e i loro casini, con la morte di una delle principali protagoniste, ma non è The O.C., perché al posto della California c’è Capeside, nel Massachusetts. Titolo italiano dell’ultimo episodio della sesta stagione, il 128esimo della serie: “La vita continua”. Titolo originale: “… Must Come to an End”. Jen ha un problema al cuore, sa che sta per morire e chiede a Dawson di girare un video in cui lei possa fare un discorso a sua figlia, per quando sarà cresciuta. Jen muore, con sua nonna accanto a lei; Jack e Doug adottano la figlia di Jen; Dawson e Joey si vedono e si parlano e si dicono che sono anime gemelle, ma poi Joey alla fine sta con Pacey. Dawson racconta loro che sta per incontrare Steven Spielberg.

Sex and the City

l’ultimo episodio della sesta e ultima stagione finisce con Carrie che è sola a Parigi, perché Petrovsky è preso dalla sua esibizione. Intanto Mr. Big si accorge di voler stare con Carrie. Charlotte e Harry riescono ad adottare una bambina dalla Cina, Samantha capisce cosa prova per Smith e Miranda inizia a vivere con Mary, la madre di Steve.

Will & Grace

Prendendo atto che quest’anno avremo i nuovi episodi, la serie è andata in onda tra il 1998 e il 2006: Eric McCormack, Debra Messing, Sean Hayes e Megan Mullally. La serie tv era ambientata nell’Upper West Side di Manhattan ed aveva come protagonista un avvocato gay e la sua migliore amica, un’arredatrice di interni: andò avanti per otto stagioni e 194 episodi. Nel finale dell’ottava e ultima stagione si vedono Grace e Leo con una figlia e Will e Vince con un figlio. Si vedono poi Will e Grace che, molti anni dopo aver litigato, si incontrano quando i rispettivi figli sono al college e fanno pace. I figli si sposano. Intanto Jack e Karen sono andati a vivere insieme e festeggiano nel solito bar insieme a Will e Grace.

E.R. – Medici in prima linea

15 stagioni e 331 episodi. È il tempo della vostra vita che avete speso (bene o male, vedete voi) guardando le storie ambientate nel pronto soccorso del policlinico universitario di Chicago, nell’Illinois. Ma è probabile che ne abbiate saltate molte, magari anche le ultime. L’ultima è andata in onda nel 2009 ed è intitolata “Finire e ricominciare” in italiano. Carter apre una nuova struttura per i “meno fortunati” ed è l’occasione per rivedere alcune facce note delle stagioni precedenti. Rachel, la figlia di Mark Greene, arriva a lavorare nell’ospedale.

La tata

La serie è andata avanti per 146 episodi, dal 1993 al 1999. Come nel caso di altre serie tv (per esempio Happy Days) l’ultima puntata non fu l’ultima, nel senso che andò in onda prima di altri episodi. Comunque: alla fine Francesca Cacace (Fran Fine nella versione originale) è incinta e rimane chiusa in un ascensore con C.C. e le si rompono le acque. Mentre Francesca sta partorendo C.C. (di cui si scopre il vero nome: Chiara Castità) si sposa con Niles, e si scopre anche che i due aspettano un bambino. Tornando a Francesca, nascono due gemelli. Maggie e Brighton vanno in Europa e gli Sheffield vanno in California.

Streghe

La prima cosa importante da sapere è che due episodi dell’ottava e ultima stagione (andata in onda tra il 2005 e il 2006) sono intitolati “Kill Billie: Vol. 1” e “Kill Billie: Vol. 2” (i film di Tarantino erano usciti un paio d’anni prima). La seconda cosa da sapere è che nell’ultimo episodio (“Streghe per sempre”), dopo la morte delle sorelle Phoebe e Paige, Piper riesce (usando un anello magico) a viaggiare indietro nel tempo. Ma bisogna ricostruire “il potere del Trio”, e per questo dal passato arrivano la madre Patty e la nonna Penny. Poi succedono cose che riguardano “il Vuoto”, “l’Angelo del Destino” e gente che arriva nel passato dal futuro. Alla fine tutto si risolve (più o meno) e le tre sorelle scrivono sul Libro delle Ombre tutto quello che è successo negli anni. Phoebe sposa Coop, e insieme avranno tre figlie. Alla fine anche Paige e Piper hanno tre figli a testa. Nella vera fine si vede Piper anziana che racconta a sua nipote la storia della famiglia.

Dharma e Greg

119 episodi in 5 stagioni, dal 1997 al 2002. Nell’ultimo, Greg e Dharma, litigano perché come al solito c’è il problema di conciliare le grandi differenze tra i rispettivi genitori. Vanno in vacanza tutti insieme in uno chalet ma c’è molta tensione e allora Greg e Dharma prendono l’auto e se ne vanno, ma restano bloccati nella neve e discutono di come crescere i loro figli in futuro. Intanto i rispettivi genitori sembrano andare d’accordo.

MacGyver

Nell’ultimo episodio della settima serie, il protagonista viene salvato da un giovane reporter che si rivelerà essere suo figlio, avuto anni prima a sua insaputa in seguito ad una relazione con una reporter. Al termine dell’episodio MacGyver decide di recuperare il tempo perduto col figlio e quindi rifiuta un rinnovo del contratto con la Phoenix Foundation in veste di neo presidente e parte in moto col figlio per un viaggio “on the road”.

A-Team

Nel corso dell’ultima stagione, l’A-Team verràcatturato dai militari che gli danno la caccia e gli verrà proposto in alternativa alla pena di morte da scontare tramite fucilazione di prestare servizio in missioni segrete del governo, sotto il comando del generale Hunt Stockwell, impersonato niente meno che da Robert Vaughn.

L’uomo da 6 milioni di dollari – La donna bionica

Non avendo una trama, la serie si svolge su episodi singoli. Uno dei film realizzati si scopre che Steve Austin e Jamie (ovvero la donna bionica) stanno per sposarsi.

Fine…

“Come finiscono?” I finali delle serie televisive più famose ultima modifica: 2018-05-16T15:00:45+00:00 da viralximo

Comments

comments

Rispondi