Promuovono un film in un centro commerciale vestiti come terroristi dell’ISIS

In un centro commerciale nel centro di Teheran, diverse persone sono state terrorizzate a morte quando hanno visto entrare un gruppo di terroristi dell’ISIS, con pistole e cavalli, nel centro commerciale Kourosh e Cineplex, al grido di “Allahu Akbar”.

Loro, fortunatamente, non erano veri terroristi. Erano un gruppo di attori vestiti con i costumi dei militanti dell’ISIS ed erano lì per promuovere il film “Damascus Time”, un film iraniano sulla lotta della Repubblica Islamica contro il terrorismo in Iraq e in Siria.

La non proprio gradita promozione, ha scatenato subito aspre reazioni tra la gente presente e ha scioccato gli utenti dei vari social media che hanno criticato duramente l’iniziativa.

Una clip filmata da una delle persone all’interno del centro commerciale mostra un genitore che urla agli attori , chiedendo loro: “Chi è responsabile di una mossa così stupida? Chi diavolo ti ha detto di vestirti così? ”

Dopo migliaia di tweet e post in vari social media per criticare l’accaduto, Ebrahim Hatamikia, il regista del film, ha rilasciato una dichiarazione dicendo di non essere a conoscenza della promozione e si scusa sinceramente con tutti quelli che non hanno apprezzato la cosa.

Damascus Time, è stato girato tra Iran e Siria, con protagonisti Hadi Hejazifar, Babak Hamidian e numerose comparse siriane ed irachene.

Racconta la storia di un pilota iraniano e di suo figlio che sono stati sequestrati dalle forze dell’ISIS in Siria, quando si trovarono nel paese per consegnare un carico di aiuti umanitari alle persone in una regione devastata dalla guerra.

Mossa di cattivo gusto, ci auguriamo che cose simili non accadano più.

Promuovono un film in un centro commerciale vestiti come terroristi dell’ISIS ultima modifica: 2018-05-09T15:00:33+00:00 da viralximo
0 Condivisioni

Comments

comments

Rispondi