Le oche lo cercano quando l’uomo ritarda nel dargli da mangiare

Gli animali si sa sono abitudinari e quando arriva l’ora di mangiare se non glielo porti ti vengono a cercare!

Con l’arrivo dell’inverno il cibo scarseggia, e gli animali che nel periodo estivo ricevono le attenzioni dei visitatori di parchi e laghetti, nel periodo più rigido dell’anno alcune specie rischiano di morire di fame.

Per prevenire questa triste realtà, quest’uomo, un amante degli animali, ha deciso di prendersi cura delle anatre, delle oche e di tutti gli uccelli che abitano il lago vicino a casa sua.

Jitesh Parmar, il nome di questo benefattore, è meglio conosciuto come “l’uomo che sussurrava agli uccelli“, ha cominciato a mettere da parte del cibo per poterlo dare da mangiare alle oche ed agli uccelli che vivono sul Roath Lake di Cardiff in Inghilterra, nel periodo invernale.

Ogni mattina alle 8 precise, cascasse il mondo, l’uomo esce di casa per sfamare gli abitanti del lago.

Un giorno però sono bastati solo 15 minuti di ritardo per far preoccupare i suoi nuovi amici, così tutti insieme sono andati a cercarlo.

Anche se le oche hanno creato qualche problema nella circolazione, alla fine tutto si è risolto con l’arrivo del loro amico.

Le oche lo cercano quando l’uomo ritarda nel dargli da mangiare ultima modifica: 2018-03-12T08:00:56+00:00 da viralximo
0 Condivisioni

Comments

comments

Rispondi