Il primo pandoro con farina di bachi da seta

Pandoro con farina di insetti

Noto foodblogger amante degli insetti ci fa sapere che dal 1° gennaio 2018 sarà possibile gustare questa “prelibatezza”

Con un sapore deciso, che ricorda la nocciola, dal 1° gennaio sarà pronto ad invadere tutte le tavole italiane. Questa specialità natalizia che da sempre caratterizza il nord italia, tra pochi giorni avrà un nuovo rivale. Oltre i classici ingredienti, farina, uova e burro, avrà nel suo impasto un 20% di farina ricavata dai bachi da seta.

Tale farina è altamente proteica, 100 g di prodotto equivalgono a: proteine 55 g, grassi 8,5 g, fibre 6 g, carboidrati 25,43g con un valore energetico di 389.60 (Kcal/100g).

Ricordo che dal primo di gennaio 2018 entrerà in vigore il nuovo regolamento Ue sulle nuove fonti alimentari, che riconosce gli insetti come nuovi alimenti ed apre alla loro produzione e vendita anche in Italia.

[amazon_link asins=’8857608530,1522099867,8867978659,8874132239,8860233895,8873078982′ template=’ProductCarousel’ store=’viralximo-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a659d893-e4bc-11e7-8b46-99bcfa06c15f’]

You May Also Like

About the Author: viralximo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rimaniamo in contatto!

Puoi trovarci anche su:
close-link