Stunt cinese cade da un edificio di 62 piani per un selfie

Il 26enne cinese Wu Yongning è morto cadendo dal 62esimo piano per 13.000€

La carriera di Wu ha avuto un incredibile successo in pochissimo tempo. Il giovane lavorava come stuntman per il cinema e solo da poco tempo aveva incominciato a postare pericolosissimi selfie, che hanno raggiunto in poco tempo oltre un milione di follower.

Una caduta dall’Huayuan Hua Centre 62 esimo piano. È finita così la vita di Wu Yongning. Il giovane, abituato alle grandi altezze e alle pose estreme nel vuoto, ha perso la presa mentre si stava sporgendo dall’Huayuan Hua Centre, uno dei grattacieli più alti di Changsha.

La scena è stata registrata da una telecamera che Wu stesso aveva posizionato dall’altra parte dell’edificio. Il fatto risale all’8 di Novebre , ma le conferme sono arrivate un mese dopo.

Stava realizzando quel selfie mortale per uno sponsor. I suoi familiari hanno infatti rivelato che il giovane avrebbe ricevuto un premio di 13 mila euro, il denaro che ne avrebbe ricavato, ha riferito un parente, sarebbero servito per sposare la sua fidanzata e a pagare le cure mediche della madre.

You May Also Like

About the Author: viralximo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *