Slobodan Praljak morte in diretta per i crimini di guerra in Bosnia

Slobodan Praljak si suicida in diretta

All’inizio degli anni 90, sei ex funzionari croati bosniaci furono uccisi.
Slobodan Praljak, ex vice ministro della Difesa della Croazia, e comandante del Consiglio di difesa croato, aveva contribuito a nasconderel’esistenza di armi e munizioni per il Consiglio di difesa croato. Fu condannato a 20 anni di carcere.

Praljak si trovava di fronte al Tribunale penale internazionale nei Paesi Bassi. Il 72 enne ha tirò fuori una piccola fiala, accuratamente nascosta e bevve il contenuto , affermando che il liquido all’interno era velenoso.

Dopo aver gridato che non era un criminale di guerra, Praljak ha ingoiato il liquido non identificato.

Slobodan Praljak morte in diretta per i crimini di guerra in Bosnia ultima modifica: 2017-12-04T15:00:26+00:00 da viralximo
1 Condivisioni

Comments

comments

Rispondi